Informativa

Elezione Nuovo Consiglio Pastorale 2017

Da alcuni anni, la nostra comunità è priva di un Consiglio Pastorale funzionante. Questo è dovuto sia al cambio del Vescovo che al cammino interno della nostra Comunità parrocchiale allargata. Con il recente chiarimento del Vescovo circa la composizione e funzione del Consiglio Parrocchiale rispetto alle Unità Pastorali, credo sia il momento di rimetterci in regola per il buon andamento dell’attuale comunità parrocchiale di Galleno-Pinete-Querce.

II Consiglio Pastorale Parrocchiale è un organismo di comunione che, come immagine della Chiesa, esprime e realizza la corresponsabilità di tutti fedeli alla missione della Chiesa, a livello di comunità cristiana parrocchiale. È il luogo dove i fedeli, possono esercitare il diritto e il dovere che gli sono propri, ed esprimere il proprio pensiero ai pastori e comunicarlo anche agli altri fedeli, circa il bene della comunità cristiana. La funzione principale del Consiglio Pastorale Parrocchiale sta pertanto nel ricercare, studiare e proporre suggerimenti e conclusioni pratiche in ordine alle iniziative pastorali che riguardano la vita parrocchiale. È l’organismo che deve indicare soprattutto le linee orientatrici da adottare, lasciando al Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici l’impegno di occuparsi degli aspetti ‘tecnici’. (cfr. Direttorio per il Consiglio Pastorale Parrocchiale, CEI.)

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale «ha solamente voto consultivo» (can. 536 § 2), nel senso che la deliberazione consiliare deve necessariamente comprendere il voto favorevole del parroco, il quale deve tenere nel massimo rispetto le indicazioni espresse dal Consiglio, specie se votate all’unanimità. Il numero dei membri del Consiglio è determinato in base alla consistenza numerica della parrocchia: nel nostro caso dai 15 ai 20 membri, tra gli eletti e le nomine del parroco.

Possono essere membri del Consiglio Pastorale Parrocchiale e quindi possono anche partecipare alle elezioni coloro che, battezzati e cresimati, abbiano compiuto i diciotto anni e siano canonicamente domiciliati nella parrocchia od operanti stabilmente in essa. I membri del Consiglio Pastorale si preoccuperanno del bene dell’intera comunità, evitando lo spirito di parte o di categoria.

È stata istituita un Comitato Elettorale così composto: Don Udoji Onyekweli, parroco; Raffaela Castaldo, segretaria; Saverio Orsucci, Paola Casini, Gianmaria Polizzi, Alessia Buonamici, Cinzia Paletti

Il Comitato ha disposto un volantino (qui sotto) con una scheda allegato dove si invita i parrocchiani ad indicare i nominativi dei candidati che vorranno proporre per l’elezione, e con questi comporre la lista dei candidati, dopo aver ottenuto il loro consenso, per la votazione da tenersi prima e dopo le celebrazioni liturgiche del Sabato 11 e della Domenica 12 di novembre 2017.

È compito del Comitato Elettorale provvedere allo spoglio delle schede indicando il numero di voti ottenuto da ogni candidato. Risulteranno eletti coloro che avranno ricevuto la maggioranza dei voti. In caso di parità, si potrà ricorrere al sorteggio. Ogni eletto dovrà sottoscrivere una formale accettazione degli obblighi inerenti alla sua elezione. I nomi dei componenti del nuovo Consiglio Pastorale verranno proclamati la domenica successiva durante la celebrazione eucaristica.

Ecco le date predisposto dal Comitato Elettorale

  • Sabato 8 Ottobre: Inizio invio delle Candidature
  • Domenica 29 Ottobre: Chiusura per l’invio delle Candidature
  • Sabato 11 e Domenica 12 Novembre: Votazioni prima e dopo le Sante Messe
  • Domenica 19 Novembre: Proclamazione degli consiglieri eletti durante la SS. Messe
  • Domenica 26 Novembre: Inaugurazione del nuovo Consiglio parrocchiale pastorale al Santuario di Querce, in occasione della chiusura dell’Anno Parrocchiale per le Vocazioni.

Consiglio Pastorale 2017 A5 Fronte
Consiglio Pastorale 2017 A5 Retro

Autore: don Udoji

Condividi questo articolo su

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *